Prezzi e Recensione: PASTICCERIA EATALY Dolcetto di Mita e Montersino ROMA Ostiense



EATALY STAZIONE OSTIENSE
prezzi & recensioni pasticceria eataly roma
 La pasticceria di Eataly nasce sotto l'ala golosamente salutare (golosi di salute) di Luca Montersino, per poi allargarsi all'eclettica mediterraneità di Tiziano Mita: un mix di tradizione, rivisitazioni e originalità.

LOCATION 📌
prezzi & recensioni pasticceria eataly roma
⛲CONTEXT dedicata alla consumazione dei dolcetti ottimale: un'area isolata al piano terra dove deliziarsi senza l'invadenza del passaggio.
💢DISPOSIZIONE molto logica: un lungo bancone/vetrina sulla DX e tavolini che seguono la parete perimetrale di fronte, tenendo a mente l'ingresso alle nostre spalle.
🍎DESIGN in linea con il contesto: massima cura del dettaglio ma al contempo minmal e informale.
🍴SET TAVOLA essenziale e secondo acquisto.
SERVIZIO 📌
prezzi & recensioni pasticceria eataly roma
😼STAFF sempre disponibile e consapeovole dei prodotti esposti e degli ingredienti presenti.
🕑TEMPI D'ATTESA trattandosi di consumazione self service ovviamente sono nulli, in ogni caso ho apprezzato anche in caso di pienone (come durante le festività) l'attenzione data al ogni cliente: nessuno e niente è fatto frettolosamente.
🚽TOILETTES sono quelle dell'edificio, pulite e ampie e complete di tutto.
MENÙ 📌
prezzi & recensioni pasticceria eataly roma   
Il Menù della Pasticceria di Eataly è a vista: ogni dolcetto porta con sè titolo e prezzo ben in vista. Si articola in varie sezioni, dai dolci da forno alle torte, dai semifreddi alle mousse. Rivisitazioni, grandi classici e originalità sempre presenti. Le porzioni di torte, paste e brioches sono generose (per 2/3 persone), i bicchierini sono tali e i semifreddi sono ottimali per una consumazione...poi dipende tutto dalla gola di chi mangia :)
🍝FOOD Bicchierino con cacao e zabaione: panna cotta, pan di spagna al cioccolato e crema chantilly allo zabaione: un cmix di sapori eterni ma sempre apprezzato; Diabella Bavarese con cioccolato bianco e nocciole con crema al cioccolato al latte e pan di spagna al cacao molto dolce ma con ingredienti  sapientemente calibrati; Bicchierino con yogurt, mousse di lampone e senzero fresco: ottimo dopo un pranzo saporito o per una merenda light, una porzione di Sbriciolona, originario dolce mantovano, ricca di frutta secca, friabile e leggera; torta Pere e Cacao deliziosa nella semplicità degli ingredienti, la cui presenza si amplifica magicamente ad ogni morso; N'Uovo, la rivelazione della stagione primaverile 2015 ad opera di Tiaizno Mita: una mousse leggera al cioccolato bianco profumato alla vaniglia e fava tonka, gelè al mango e passion fruit. Beh...dovete immaginarvi dall'alto un uovo al tegamino a tuti gli effetti mentre di fatto si tratta di una brioches tonda, tipo bombetta, con all'intenrno la mousse bianca e sopra, come tuorlo, la gelè con Mango e Frutto della Passione. Divino, straordinario, intuizione geniale per la semplicità della materia prima esaltata da profumi e ricordi oltremare...Consigliatissimo! Proseguo con un Millefoglie con Frutti Rossi e Supreme vanigliata (crema inglese, senza glutine alleggerita con Panna) noteMillvole per la freschezza delle sfoglie vagamente caramellate e rimaste asciutte e friabili all'inverosimile [per farvi capire, si rompeva con una forchetta di carta!!!], una fetta di Foresta Nera organizzata in tre livelli, ognuno dei quali presenta una consistenza diversa di cacao[dal più leggero al più consistente]; tra uno strato e l'altro completa la sinfonia la mousse di Lampone. L'Evergreen è stata una creazione di settembre 2015 a base di lemongrass melaverde cocco [una mousse per livello] e granella di arachide alla base: dolce ideale per ultimare cene a base di spezie, pesce e crostacei. Sapore fresco, delicato ma sorprendentemente avvolgente. Grand bel lavoro. La rivisitazione del classico Mont Blanch è solo da gustare sia come semifreddo che come morbida torta. L'ultima torta fatta su ordinazione è stata la "perla": fresca e versatile per ogni menù (soprattutto con l'estate alle porte).  Al momento (Aprile 2016) vi straconsiglio la primavera mediterranea ad opera di Tiziano Mita dove la fragola&yougurt sposa nel migliore dei modi la namelaka di basilico: non si potrebbe immaginare nulla di più semplice, giovane e raffinato. Strafelice del ritorno di N'uovo, di cui ho parlato sopra (creazione 2015) e che non dovete perdervi per nulla al mondo. Ho provato nel mese di giugno 2016 la pannacotta tricolore: dessert molto leggero ma non adatto a chi non ama le consistenze troppo "budinose", personalmente la parte bianca mi ha ricordato un dolce tipico bengalese a base di riso di cui non ho un buon ricordo. Per quanto riguarda invece Mediterraneo..Beh... dovete provarlo!!! Il croccante mandorlato è fantastico, la gelè al mandarino fresca e vivace e il pistacchio è il pistacchio, il tutto si poggia su un dischetto di leggero pan di spagna. Scenografico e indicato se volete stupire gli ospiti. Peraltro hanno delle comodissime  confezioni (a prova di bus e metro) apposite da sporto.




$PREZZI
prezzi & recensioni pasticceria eataly roma
BICCHIERINO CIOCCOLATO E ZABAIONE 2.00
DIABELLA BAVARESE 2.00
BICCHIERINO LAMPONE E ZENZERO 2.00
TORTA SBRICIOLONA 2.20
TORTA PERE E CACAO 2.20
N'UOVO 4.50
 MILLEFOGLIE 2.20
FORESTA NERA 4.00
EVERGREEN 23.00/Kg
MONT BLANCH 28.00/Kg
PRIMAVERA MEDITERRANEA 4.50
TORTE 20/30.00/Kg
scontrino fiscale/fattura

💳BANCOMAT
⏰PRENOTAZIONI Sì, anche per torte compleanno o con ingredienti su richiesta
☎TELEFONO 06 90279201
🏠INDIRIZZO Piazzale 12 Ottobre 1942 - ROMA
❓CONSIGLIO LA PASTICCERIA DI EATALY? ASSOLUTAMENTE per lo straordinario rapporto qualità prezzo e per le continue proposte e la varietà delle stesse. Non ve ne pentirete!